Le illusioni di Messori e dei “terzomondisti pavloviani”. Un incontro all’insegna dell’antisemitismo

Posted by roberto09 | Posted in Lo spazio della Polis, Mondo, Politica internazionale | Posted on 09-01-2011

Tag:, , , , , , , , , , , ,

0

Ecco trovata la sintesi tra la destra reazionaria, bigotta e ultra cattolica e il terzomondismo pavloviano che crede che ancora il mondo sia popolato da figure di colonizzati ribelli e antimperialisti, da appoggiare senza riserve sempre e comunque contro l’impero capitalista americano e la sua longa manu in Medio Oriente (Israele).

Sì, l’incontro è possibile, tra un socialismo degli imbecilli e un cristianesimo degli imbecilli, all’insegna di un punto di sintesi che da centinaia di anni trova il giusto male nel mondo: l’antisemitismo.

Per il cristianesimo degli imbecilli i mali del mondo sono prodotti dal popolo deicida, dal perfido giudeo capace dei crimini peggiori; per il socialismo degli imbecilli invece ogni dietrologia è giustificata dal complotto giudaico-massonico e da una volontà di conquista del mondo (alla Savi di Sion, per intenderci) contro la quale i diseredati di tutto il mondo devono unirsi e resistere, con la violenza generatrice di un nuovo ordine sociale.

La sintesi è quindi evidente: gli ebrei (i sionisti se preferite) sono la causa di tutti i problemi internazionali e il conflitto israelo palestinese è il problema, senza il quale la pace e la concordia governerebbero il mondo.

Non leggevamo, infatti, dal tempo del peggiore antiebraismo cattolico frasi come quelle di Vittorio Messori sul Corriere della Sera del 7 gennaio frasi che si presentano come un “inquadramento storico” della strage dei copti avvenuta la sera di capodanno ad Alessandria di Egitto e che, analizzando le radici dell’odio anticristiano in Medio Oriente, ne trovano la causa originaria nella presenza ebraica/sionista a Gerusalemme.

EGITTO. Profilo dell’arte moderna e contemporanea dei paesi mediterranei

Posted by roberto09 | Posted in Arte e suggestioni metropolitane, Dove sono - Appuntamenti | Posted on 13-12-2009

Tag:, , , , , , , ,

0

Il 16 dicembre 2009 presso i locali del “Circolo dei lettori” a Torino, in via Bogino 9 (Palazzo Granieri della Roccia)  parteciperò alla presentazione di un libro di Martina Corgnati ( storica e critica d’artea) dal titolo: “Egitto. Profilo dell’arte moderna e contemporanea dei paesi mediterranei”.

Interverranno:

Guido Curto

Roberto Mastroianni

Francesco Poli

Medhat Shafik

Sarà presente l’autrice. Vi aspetto numerosi.

Nei prossimi giorni pubblicherò una recensione puntuale del volume.