Street Art. Detroit-Torino: dall’industria al colore.

Posted by roberto09 | Posted in Arte e suggestioni metropolitane, Dicono di me..., Dove sono - Appuntamenti, Eventi | Posted on 29-06-2014

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

0

Il 2 luglio 2014 alle ore 20.00 parteciperò a questa tavola rotonda sui temi della Street Art, della città e della scrittura e riscrittura della testualità metropolitana, presso i locali dell’Associazione “Tavolo Lungo” in via Treviso 45B a Torino.

STREET-DETUR-01

 

OVER THE WALL – portraits of street artists

Posted by roberto09 | Posted in Arte e suggestioni metropolitane, Critica d'arte e curatele, Dove sono - Appuntamenti | Posted on 23-06-2014

Tag:, , , , ,

0

10473562_10204065469824912_3728993432006643015_o

Presentazione del libro ed esposizione del progetto fotografico “OVER THE WALL” di Livio Ninni Photography.

 Inaugurazione Mercoledì 25-06-2014 alle 18:00

 Fusion Art Gallery

 Piazza Peyron 9/g Torino

OVER THE WALL – portraits of street artists | A cura di Roberto Mastroianni.

E’ un progetto fotografico di Livio Ninni che consiste in una serie di ritratti ad alcuni dei maggiori esponenti della street art in Italia.
I ritratti sono stati realizzati nei laboratori/studi degli artisti  in varie città italiane.

Livio Ninni nasce a Moncalieri (TO) il 25 Maggio 1989.

Durante il conseguimento del diploma inizia ad avvicinarsi alla fotografia, imparando le tecniche basilari da autodidatta. Nel 2009 decide di intraprendere la carriera universitaria iscrivendosi alla Facoltà di Scienze della Comunicazione. Impara quindi i primi aspetti generali della comunicazione utili per i suoi progetti futuri. Durante il primo anno di università frequenta anche un corso di fotografia presso PH Libero, dove ha potuto imparare nel dettaglio tecnica e teoria fotografica. Dopo due anni interrompe la sua carriera universitaria per dedicarsi totalmente alla fotagrafia. Inizia nel 2011 a lavorare come assistente per il fotografo Paolo Ranzani, dove ha potuto imparare molto sulla fotografia  professionale, mettendo anche in pratica le conoscenze precedentemente acquisite. Nell’ Ottobre del 2012 finisce il suo percorso lavorativo/formativo come assistente fotografo, inizia quindi ad avere i suoi primi clienti. A dicembre del 2012 inizia un corso professionale di web design finito nel Maggio 2013, dove gli viene rilasciata la qualifica come operatore grafico multimedia e web design. Da questa esperienza ne ricava conoscenze molto utili che spaziano dalla comunicazione visiva, alla grafica e al web design. Nel Novembre del 2013 viene eletto vincitore assoluto del contest nazionale di fotografia “Nikon Talents”, con tre ritratti tratti dal suo progetto personale “Fuori di testa – Oltre al muro”.

Roberto Mastroianni è filosofo, curatore e critico d’arte, ricercatore indipendente di semiotica, estetica filosofica e filosofia del linguaggio presso il C.I.R.Ce (Centro Interdipartimentale Ricerche sulla Comunicazione) del Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Laureato in Filosofia Teoretica, sotto la supervisione di Gianni Vattimo e Roberto Salizzoni, è dottore di Ricerca in Scienze e Progetto della Comunicazione, sotto la supervisione di Ugo Volli. Si occupa di Filosofia del Linguaggio, Estetica filosofica, Teoria generale della Politica, Antropologia, Semiotica, Comunicazione, Arte e Critica filosofica. Ha curato libri di teoria della politica, scritto di filosofia e arte contemporanea e curato diverse esposizioni museali. Ha tenuto seminari in differenti Università italiane e straniere.

Livio Ninni. Nikon Talents 2013 (sez. Young)

Posted by roberto09 | Posted in Arte e suggestioni metropolitane, Lo spazio della Polis | Posted on 23-11-2013

Tag:, , , ,

0

reportage_oriz_center_p184bsm2or4h1eq7sql5lv1ob69

Segnalo che  Livio Ninni ha vinto l’edizione 2013 di Nikon Talents   Sezione Young (Categoria Ritratto & Istantanee).

Livio  è l’autore della foto di copertina del libro Writing the cityda poco in libreria, che ho curato per Aracne editore.

1264491_440728586048598_1914838089_o

I vincitori sono stati premiati nel corso della cerimonia conclusiva, tenutasi a Torino in occasione di Artissima , la rassegna internazionale d’arte contemporanea con cui Nikon ha stretto un’importante partnership.

 

 

 

 

 

 

Livio Ninni nasce a Moncalieri (TO) il 25 Maggio 1989.

Durante il conseguimento del diploma inizia ad avvicinarsi alla fotografia, imparando le tecniche basilari da autodidatta. Nel 2009 decide di intraprendere la carriera universitaria iscrivendosi alla Facoltà di Scienze della Comunicazione. Impara quindi i primi aspetti generali della comunicazione utili per i suoi progetti futuri. Durante il primo anno di università frequenta anche un corso di fotografia presso PH Libero, dove ha potuto imparare nel dettaglio tecnica e teoria fotografica. Dopo due anni interrompe la sua carriera universitaria per dedicarsi totalmente alla fotagrafia. Inizia nel 2011 a lavorare come assistente per il fotografo Paolo Ranzani, dove ha potuto imparare molto sulla fotografia  professionale, mettendo anche in pratica le conoscenze precedentemente acquisite. Nell’ Ottobre del 2012 finisce il suo percorso lavorativo/formativo come assistente fotografo, inizia quindi ad avere i suoi primi clienti. A dicembre del 2012 inizia un corso professionale di web design finito nel Maggio 2013, dove gli viene rilasciata la qualifica come operatore grafico multimedia e web design. Da questa esperienza ne ricava conoscenze molto utili che spaziano dalla comunicazione visiva, alla grafica e al web design. Nel Novembre del 2013 viene eletto vincitore assoluto del contest nazionale di fotografia “Nikon Talents”, con tre ritratti tratti dal suo progetto personale “Fuori di testa – Oltre al muro”.

 

 

Di seguito, tutti i vincitori nelle rispettive categorie:

 

Sezione Young:
Categoria Fashion & Glamour: Laura Cammarata
Categoria Naturalistica: Arcangelo Antonino
Categoria Paesaggi & Architettura: Omar Meloni
Categoria Ritratto & Istantanee: Livio Ninni
Categoria Street & Reportage: Alex Liverani

 

Sezione Woman:
Categoria Fashion & Glamour: Susi Belianska
Categoria Naturalistica: Silvia Scaffidi Domianello
Categoria Paesaggi & Architettura: Mirella Vecchi
Categoria Ritratto & Istantanee: Sabrina Caramanico
Categoria Street & Reportage: Marina Berardi

E’ nato il BAM

Posted by roberto09 | Posted in Arte e suggestioni metropolitane, Critica d'arte e curatele, Lo spazio della Polis | Posted on 03-07-2013

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

E’ nato il BAM. Il primo step del Bergolo – Levice Art Museum, diretto da Roberto Mastroianni e coordinato da Carmelo Cambareri, è stato un successo.

Dal 21 al 23 giugno 2013, quattordici street artist hanno colorato e riqualificato esteticamente una serie di pareti pubbliche e private dislocate nei due borghi di Bergolo e Levice e sulle colline circostanti. Gli interventi, legalmente autorizzati, sono stati contestualizzati rispetto al territorio interessato e gli artisti hanno magistralmente interpretato e fissato su muro, in maniera soggettiva, le sensazioni, i suoni e i colori del meraviglioso paesaggio dell’Alta Langa dando libero sfogo alla propria creativita’.

Le dodici opere degli artisti Alessandro Caligaris, Corn79, Mrfijodor, Ravo, Refresh Ink, SeaCreative, Francesca Franks Sibona, Tenente, Vesod, Vine, Vs., Fabio Weik e Whatafunk, oltre a rivalorizzare esteticamente il territorio, costituiscono un presidio artistico finalizzato a rilanciare l’immagine del territorio e promuovere la rinascita turistica e sociale dell’area nonché a diffondere la cultura della street art coinvolgendo, in particolare, i giovani dell’Alta Langa e dell’albese in un percorso di educazione alla cittadinanza attiva artisticamente orientata (per la prevenzione del disagio giovanile, la valorizzazione delle competenze artistiche locali e la maturazione di un senso civico che porti i giovani a farsi carico della valorizzazione del patrimonio autoctono).

IMG_6140

E proprio in tal senso va anche la “Competizione di arte murale”, promossa da ArteYBarbieria e svoltasi domenica 23 giugno a Bergolo dove, i writer iscritti al contest hanno dipinto i pannelli che saranno collocati nel “Parco dei graffiti”.

Un sentito ringraziamento agli sponsor Fondazione CRC, Publiproget e Italgelatine, alle amministrazioni comunali di Bergolo e Levice, alla Pro Loco di Bergolo, alla galleria d’arte Square23, alle associazioni BorderGate, Il cerchio e le gocce e ArteYBarbieria per il contributo, il sostegno e il lavoro svolto. Un ringraziamento particolare a Romano Vola e a tutti coloro che come lui (e come noi) hanno partecipato alle iniziative e continuano, ogni giorno, a credere nella liberta’ e con dignita’, a sognare.

IMG_6085Il BAM che ha generato dei riscontri molto positivi sia da parte della popolazione locale sia da parte dei turisti, proseguira’ nei prossimi anni. Difatti, estendendo le attivita’ ai comuni limitrofi interessati, ampliando il parco delle opere presenti a Bergolo e Levice e arricchendo l’offerta culturale, si dara’ vita, nel tempo, a una grande galleria di street art a cielo aperto dislocata lungo una serie di percorsi presenti nell’intero territorio. Il BAM vi da appuntamento al prossimo anno, al prossimo step di riqualificazione estetica e sociale del fantastico patrimonio dell’Alta Langa.

Sono disponibili a questo link http://goo.gl/PZtKv le fotografie del primo step del Bergolo – Levice Art Museum. Il reportage fotografico, che documenta integralmente l’evento, é stato realizzato dal giovane fotografo torinese Livio Ninni