Nagorno Karabakh. Tra i miserabili fuggiti dalla guerra

Posted by roberto09 | Posted in Lo spazio della Polis, Mondo, Politica internazionale | Posted on 31-07-2010

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

1

di VITTORIO EMANUELE PARSI (tratto da La Stampa del 18 luglio 2010)

BAKU

Qui manca l’aria. Non solo ai polmoni, ma all’anima». Shafiga ha sessant’anni, ma potrebbe averne molti di più o qualcuno in meno, cambierebbe poco. La sua è l’espressione franta, dal fisico piegato, di tutti i rifugiati, dei profughi di ogni guerra. Mentre parla, sembra che si chieda, che ti chieda, per che cosa è sopravvissuta, in nome di quale orizzonte è sfuggita alle bombe. Non si è fatta ammazzare come un cane per far la fine del sorcio.